Fimi-Confindustria, la federazione che rappresenta le principali aziende discografiche italiane, ha annunciato oggi sul sito www.fimi.it il nuovo sistema di certificazione ufficiale dei dischi e dei brani più venduti. In collaborazione con GFK, che certifica le vendite dei prodotti fisici e di Nielsen Soundscan International, che certifica invece le vendite di singole tracce online, ha deciso di ufficializzare il processo di certificazione dei dati di vendita di ogni singola registrazione musicalepubblicata in Italia dopo il 1 gennaio 2009 .

Il sistema di certificazione riconosce:

Per il mercato degli Album che hanno venduto oltre le 30 mila copie (ORO), oltre le 60 mila copie ( PLATINO), oltre le 120 mila copie (MULTIPLATINO), oltre le 300 mila copie (DIAMOND)

Per il mercato delle Compilation che hanno venduto oltre le 60 mila copie(PLATINO), oltre le 120 mila copie(MULTIPLATINO)

Per il mercato On-line ( Single Track) per le tracce online che hanno venduto oltre le 15 mila unità (ORO), oltre le 30 mila unità (Platino), oltre le 60 mila unità (MULTIPLATINO)

Ogni settimana verrà pubblicato, sia sul sito sia nelle pagine ufficiali Twitter e Facebbok di Fimi, l’aggiornamento dei dischi che hanno raggiunto le soglie per ottenere il riconoscimento. Il servizio, gratuito, è aperto a tutte le etichette musicali interessate ad ottenere il riconoscimento.