Esegui ricerca

 

 

Classifiche dei dischi più seguite dai consumatori, rispetto alle top ten dei libri e dei dvd

Dati dell’Osservatorio per i contenuti digitali

Secondo i dati dell'Osservatorio permanente dei contenuti digitali, i consumatori di musica sono i più influenzati dalle classifiche nelle scelte degli acquisti, rispetto ai consumatori di libri e film. Il 24% degli italiani infatti, fa riferimento alle classifiche dei cd prima di acquistare un titolo, mentre solo il 14% degli acquirenti di libri usa le classifiche come riferimento, dato che scende al 6 % nel caso della classifiche dei dvd. In tale contesto va segnalato anche l'incremento costante di accessi (a giugno sono state più di 30 mila le visite uniche settimanali) alle classifiche ufficiali dei cd più acquistati e dei brani più scaricati legalmente da Internet pubblicate sul sito della FIMI (www.fimi.it).