Esegui ricerca

 

 

Approvato il decreto legislativo di recepimento Direttiva Copyright: soddisfazione dell’industria musicale

5 agosto 2021

Con l’approvazione in Consiglio dei Ministri del testo di recepimento della Direttiva 790/2019 (cosiddetta direttiva copyright) anche l’Italia adegua finalmente la normativa sul diritto d’autore alle innovazioni introdotte dall’Unione Europea.

“Un passo fondamentale per la transizione digitale del settore dei contenuti e un punto fermo che riequilibra i rapporti tra le piattaforme e i produttori di contenuti musicali, eliminando quel deleterio value gap che ha contraddistinto questi ultimi anni di evoluzione tecnologica” ha commentato il CEO di FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) Enzo Mazza.

Il mercato discografico italiano nel primo semestre del 2021 sfiora l’80% dei ricavi dallo streaming online e la nuova direttiva costituisce dunque un’enorme opportunità di sviluppo per la diffusione dei contenuti musicali e creativi italiani.