Esegui ricerca

 

 

Blocco piattaforme illegali da parte della Procura di Bergamo e GAT della Guardia di Finanza

21 ottobre 2013

Il plauso di FIMI

La Federazione dell'industria musicale italiana di Confindustria, ha accolto con soddisfazione l'intervento della Procura di Bergamo e della Guardia di Finanza che, dando seguito alla segnalazione della federazione ha bloccato i siti:

  • thepiratebay.sx
  • 1337x.org
  • h33t.eu
  • extratorrent.com
  • torrenthound.com
L'intervento della magistratura e della Guardia di Finanza sono fondamentiali per contrastare la messa a disposizione di contenuti illegali in rete, garantendo il sostegno al crescente mercato digitale che oggi costituisce una grande opportunità per le imprese, gli artisti e i consumatori. Di seguito un link con un editoriale del Presidente di FIMI sul tema: http://www.key4biz.it/News/2013/10/18/Tecnology/pirateria_fimi_enzo_mazza_musica_digitale_itunes_FPM_Cubomusica_Spotify_Deezer_YouTube_220613.html In allegato il comunicato stampa della Guardia di Finanza.