Esegui ricerca

 

 

Bonus Cultura: da oggi 500€ per la musica registrata

5 marzo 2020

Attivo il bonus per i ragazzi nati nel 2001 da spendere in cultura 

Dopo il grande successo delle edizioni dedicate ai giovani nati nel 1998, nel 1999 e nel 2000, entra oggi in vigore la quarta edizione del decreto 18App, che permette tramite un bonus di 500€ l’acquisto di musica registrata, sia in formato fisico che digitale – oltre ad altri prodotti del comparto culturale, tra cui libri, cinema, musei, editoria audiovisiva, monumenti e parchi, teatro e danza. 

Numerosi sono ormai i negozi online e tradizionali già registrati sul sito www.18app.italia.it, attraverso cui è possibile spendere il buono dopo l’autenticazione SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. I nati nel 2001 potranno registrarsi fino al 31 agosto 2020, mentre la scadenza per spendere il bonus è fissata al 28 febbraio 2021.

Nella precedente edizione di 18 app - un’iniziativa a cura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, dedicata a promuovere la cultura - hanno usufruito del Bonus Cultura 430.000 neodiciottenni, a fronte di una spesa complessiva di 198,6 milioni. Dopo i libri e i concerti, terza classificata è stata la musica registrata, un consumo culturale ormai radicato tra i giovani, con una spesa finale di 19.948.783,04€.