Esegui ricerca

 

 

FIMI: bene il sostegno Draghi sul DSA, il regolamento EU sui servizi digitali

20 ottobre 2021

Per FIMI è molto importante l’intervento del Presidente del Consiglio Draghi, che oggi ha affermato che l’Italia “sostiene il Regolamento Ue sui servizi digitali, anche per proteggere efficacemente prodotti e contenuti realizzati in Italia. La nostra convinzione è che quello che è illecito offline debba essere illecito anche online".

“Proprio nei giorni nei quali l’Italia si appresta ad approvare in maniera definitiva la Direttiva Copyright è fondamentale che l’Italia continui ad essere in prima linea per la tutela dei diritti di proprietà intellettuale anche su questo importante dossier regolamentare” ha dichiarato il CEO di FIMI, Enzo Mazza.