Esegui ricerca

 

 

Gli appuntamenti di FIMI a Milano Music Week 2021

17 novembre 2021

Incontri con le case discografiche, approfondimenti sulle figure professionali in evoluzione e seminari tecnici nella settimana della musica

Online su www.milanomusicweek.it e in presenza @ Apollo Milano (via Giosuè Borsi, 9/2)

In occasione di Milano Music Week, di cui è promotore, FIMI presenta un palinsesto di incontri sulle dinamiche attuali dell’industria discografica e sulle future sfide del mercato globale a partire dai nuovi scenari dettati dalla pandemia.

Nel mese del definitivo recepimento italiano della direttiva europea 2019/790 sul diritto d’autore, un incontro su come cambieranno gli assetti della filiera creativa (Il recepimento della Direttiva Copyright e le industrie culturali) e un’overview sull’impatto del digitale nell’ecosistema legale della discografia (Le nuove frontiere legal nel mondo digitale: dal plagio alla contrattualistica) racconteranno l’evoluzione in corso di un comparto esposto agli sviluppi tecnologici che guidano l’intera industria.

Ma non solo: accelerato dalla pandemia, il digitale ha infatti amplificato le occasioni di internazionalizzazione della musica italiana, il cui contesto discografico attuale verrà analizzato dai presidenti delle major (Le case discografiche: driver per l’innovazione e la creatività), e ha lanciato nuove sfide al settore, svelate dai presidenti di alcune delle federazioni più importanti a livello globale (The music industry in 2022: a global perspective), dagli Stati Uniti all’Australia.

Lo sguardo internazionale prosegue con un approfondimento del recente report IFPI sui consumi musicali globali (Engaging With Music 2021 – A Consumer Study by IFPI) e un focus sul mercato asiatico, in particolare sull’esplosione del fenomeno K-pop (Music from the world. Focus on: Asia).

Anche la dimensione italiana è in costante fermento: dal ruolo sempre più strategico dei social (L’impatto dei social media nell’industria discografica) al giro di vite dei cataloghi (La rinascita del catalogo nell’ecosistema crossmediale), passando per una nuova definizione di genere musicale (Il futuro della musica. Oltre il rap) e uno sguardo alle tecnologie che stanno mutando il modo di creare e consumare musica (Il futuro della musica. Oltre lo streaming).

Ospiti di Spotify Italia, non mancherà una riflessione sul topicgender gap in un panel di presentazione di un nuovo report sul tema (Musica e gender equality: Spotify svela a che punto siamo).

Un incontro con Amadeus per scoprire tutte le novità del prossimo festival di Sanremo (Il Sanremo che verrà) e il webinar verticale sul tema del suono in alta fedeltà (Audio Spaziale, Hi-Fi, Lossless: i nuovi trend dell’ingegneria del suono) concludono il palinsesto FIMI di quest’anno.

FIMI tutela e sostiene le attività connesse all’industria discografica, per tale motivo è lieta di promuovere Milano Music Week come evento culturale di raccordo e di sviluppo del tessuto artistico cosmopolita, che legittima Milano come una vera Music City.

 

 

Lunedì 22, ore 9.15 // in lingua inglese 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Music from the world. Focus on: Asia 

As a very diverse region in terms of language, culture, economy, digital penetration and demographics, understanding Asia and its music market maybe difficult from an occidental point of view– despite it being the second fastest growing region for recorded music (+9.5% in 2020 – source: IFPI, 2021 Global Music Report) and including three of the world’s top 10 markets: Japan, South Korea and China. While Cantonese pop music blazed the trail in the 1980s, its Korean counterpart – universally known as K-pop – is doing so now, shaping the way music is promoted, distributed and consumed and making the region as a land of new opportunities with a solid growth potential, explored by Kwee Tiang Ang (Senior Vice President, Asia Public Policy - Universal Music Group). 

With: Kwee Tiang Ang (Senior Vice President, Asia Public Policy - Universal Music Group) 

 

Martedì 23, ore 12.15 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Il futuro della musica. Oltre lo streaming 

Dopo la crisi degli anni Duemila e la rinascita per merito dello streaming, l’industria discografica prova a mutare ancora le coordinate del suo business: dalla partnership sempre più proficua con l’universo del gaming all’esplosione degli NFT, un gruppo di esperti esplora le diverse opportunità delle nuove tecnologie al servizio di un nuovo modo di creare, vendere e consumare musica. 

Con: Eleonora Bianchi (Head of Digital services & Consumption, Universal Music Italia), Paola Catò (Director of Streaming & Partner Development, Sony Music Italy), Enrico Pugni (Digital, Consumer Strategy and Business Development Director, Warner Music Italy), Benedetta Verucchi (Digital Sales Manager Italy, Spain& Portugal, BMG) 

Modera: Enzo Mazza (CEO FIMI) 

 

Martedì 23, ore 15.15

In presenza all’Apollo Milano (prenotazione qui)

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Musica e gender equality: Spotify svela a che punto siamo 

Quanto è ampio ancora il gender gap fra le artiste e i loro colleghi? Quante artiste entrano nelle top chart? Spotify presenta il suo primo report “Musica e gender equality”, per far luce su un problema la cui risoluzione richiede l’impegno congiunto di tutti gli attori del settore. 

Con: Annalisa (artista), Dario Giovannini (VP PMI), Enzo Mazza (CEO FIMI), Federica Tremolada (ManagingDirector, Southern and Eastern Europe, Spotify)

Modera: Francesca Delogu (giornalista e musicista)

 

Martedì 23, ore 17.00 

Il recepimento della Direttiva Copyright e le industrie culturali 

Streaming online su canale Facebook LinkedIn FIMI

Con il definitivo recepimento italiano della Direttiva europea 2019/790 sul diritto d’autore, nuovi scenari si profilano per le industrie culturali: dalle responsabilità delle piattaforme ai compensi ad autori e artisti alle eccezioni per gli utilizzi online, come cambieranno gli assetti della filiera creativa? 

Con: Piero Attanasio (Responsabile Rapporti Istituzionali, AIE – Associazione Italiana Editori), Stefania Ercolani (Presidente, ALAI Italia), Simona Lavagnini (Avvocato esperto di Diritto d’autore e nuove tecnologie, Partner LGV Avvocati), Marco Scialdone (Avv. Prof. di diritto e mercati dei contenuti e servizi online – Università Europea di Roma – InnoLawLab– Laboratorio di Diritto dell’Innovazione) 

Modera: Enzo Mazza (CEO FIMI) 

 

Mercoledì 24, ore 9.15 // in lingua inglese 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Engaging With Music 2021 – A Consumer Study by IFPI 

With their 18.4 hours weekly, fans around world are listening to more music and enjoy it in more ways, as labels’ innovation drives excitement and diversity of music. Join Linzi Goldthorpe (Senior Communications Executive, IFPI) and David Price (Director of Insight and Analysis, IFPI) as they discuss the key findings – with an analysis of the Italian market – from the Engaging With Music report released in October2021, measuring how 43.000 people across 21 countries (the largest study of its kind) engage with music. 

With: Linzi Goldthorpe (Senior Communications Executive, IFPI), David Price (Director of Insight and Analysis, IFPI)

 

Mercoledì 24, ore 12.15 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Le nuove frontiere legal nel mondo digitale: dal plagio alla contrattualistica 

L’impatto del digitale nell’industria discografica non si misura solo sulla strategia di distribuzione e comunicazione dei prodotti musicali né sui rinnovati modi di consumare musica, ma riguarda anche l’intero ecosistema legale. Dall’attuazione della Direttiva sul diritto d'autore nel mercato unico digitale ai rapporticontrattuali col produttore fonografico, gli esperti legali del settore raccontano l’evoluzione in corso di un comparto esposto agli sviluppi tecnologici che guidano l’intera industria. 

Con: Donato Brienza (Legal & Business Affairs, BMG), Alfredo Clarizia (Legal & Business Affairs Director, Sony Music Italy), Antonella Marra (Legal and Business Affairs Senior Manager, Universal Music Italia), Filippo Pardini (Director of Legal & Business Affairs, Warner Music Italy) 

Modera: Enzo Mazza (CEO FIMI)

 

Mercoledì 24, ore 15.15 

In presenza all’Apollo Milano (prenotazione qui)

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Le case discografiche: driver per l’innovazione e la creatività 

La missione delle case discografiche di mettere gli artisti al centro degli investimenti è stata più importante che mai negli ultimi anni: complice l’esplosione dei Måneskin all’estero, è sempre più chiaro che i successi internazionali possono arrivare da tutto il mondo. Il ruolo delle label, alla guida di un processo virtuoso dettato da innovazione e creatività, è quello di offrire strumenti, talenti e risorse per raggiungere un pubblico sempre più globale. È la storia di come, abbattendo le barriere geografiche e i confini di lingua, cultura e genere, il lavoro delle case discografiche stia riuscendo a creare un incredibile impatto. 

Con: Marco Alboni (Chairman & CEO, Warner Music Italy), Alessandro Massara (Presidente, Universal Music Italia), Andrea Rosi (President& Chief Executive Officer, Sony Music Italy) 

Modera: Francesco Prisco (Giornalista, Sole24 Ore)

 

Giovedì 25, ore 9.15 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Il Sanremo che verrà 

Dalla rivoluzione dei Giovani alla serata delle cover, passando per il debutto di una nuova giuria: Amadeus, presentatore e direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, racconta tutte le novità dell’edizione 2022 in un’intervista a cura di Claudio Fasulo (Vicedirettore, Rai 1) e Luca De Gennaro (Curatore Artistico, Milano Music Week - VP Talent & Music ViacomCBSNetworks per Sud Europa e Medio Oriente). 

Con: Amadeus (Presentatore e Direttore Artistico Festival di Sanremo), Claudio Fasulo (Vicedirettore, RAI 1) 

Modera: Luca De Gennaro (Curatore Artistico, Milano Music Week - VP Talent & Music ViacomCBSNetworks per Sud Europa e Medio Oriente)

 

Giovedì 25, ore 12.15 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

L’impatto dei social media nell’industria discografica 

Music fuels the internet recita un vecchio adagio che analizza la presenza degli artisti sui social media, decretando la musica come il più grande carburante delle conversazioni online e più in generale dell’intera cultura pop. Tra attività organiche e sponsorizzazioni programmate, quale ruolo hanno perciò assunto le label nel vasto ecosistema social - asset strategico nell’era della musica digitale - per connettere gli artisti ai propri fan? E quali profondi mutamenti hanno investito il modo di promuovere e comunicare la musica nell’era dei social network? 

Con: Francesco Calì (Social Media Manager, Warner Music Italy), Marco Fugazza (Head Of Marketing Local & Int’lrep, Polydor– Universal Music Italia), Eleonora Rubini (Head Of Marketing, Columbia Records - Sony Music Italy), Laura Martinez (Digital Marketing Manager Spain, Italy & Portugal, BMG)

Modera Vincenzo Cosenza (CMO Buzzoole) 

 

Giovedì 25, ore 13 // in lingua inglese 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

The music industry in 2022: a global perspective

From Canada to Australia, passing through France, United States, Spain, United Kingdom and Germany, all the Directors of the National Music Market Groups reunited together in order to harness key trends of the global music ecosystem shaping the future of the international business. A learning opportunity to understand the dynamics at the base of the consolidation and expansion of the global music record industry. 

With: Florian Drücke (Chairman & CEO, BVMI), Mitch Glazier (Chairman & CEO, RIAA), Antonio Guisasola (Presidente, PROMUSICAE - Productores de Musica de Espana), Annabelle Herd (Chief Executive Officer, ARIA), Alexandre Lasch (Directeur général, SNEP), Enzo Mazza (CEO FIMI), Frances Moore (CEO, IFPI), Patrick Rogers (Chief Executive Officer, Music Canada), Geoff Taylor (Chief Executive, BPI) 

 

Venerdì 26, ore 9.15 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Audio Spaziale, Hi-Fi, Lossless: i nuovi trend dell’ingegneria del suono 

A guidare il mercato delle piattaforme streaming è la promessa dell’immersione totale nel suono: è merito dell’alta qualità audio nella versione con compressione lossless, cioè a 16 bit, e più in generale del cosiddetto ‘audio spaziale’ in 3D. Una rivoluzione a portata di cuffia che cambia il modo in cui la musica viene consumata ma anche, e soprattutto, creata. A rivelare le nuove tendenze dell’ingegneria del suono e il modo in cui queste nuove tecnologie stiano plasmando i processi creativi è Marco Sonzini, premiato Audio Engineer e Record Producer dall’esperienza internazionale (Camila Cabello, Stevie Wonder, Selena Gomez, Elton John, tra gli altri, ma anche Vasco Rossi, Tiziano Ferro, Emma Marrone, Eros Ramazzotti e Ultimo). 

Con: Marco Sonzini (Audio Engineer/ Record Producer) 

Modera: Gianfranco Giardina (Direttore Responsabile, DDAY) 

 

Venerdì 26, ore 12.15 

Streaming online su www.milanomusicweek.it

La rinascita del catalogo nell’ecosistema crossmediale 

Dalla recente collaborazione tra Blackstone e Hipgnosis al piano di investimento da più di un miliardo di dollari di KKR nei diritti di canzoni di Lorde o The Weeknd, passando poi per le vendite del repertorio da parte di artisti internazionali del calibro di Shakira, Tina Turner e David Bowie, sempre più cataloghi musicali vengono acquistati da investitori di alto profilo. E grazie all’avvento di app come TikTok, che ne hanno sancito il ritorno in una wavenostalgica, e all’utilizzo massivo nelle serie tv, i cataloghi sono ora diventati asset strategici delle case discografiche: una bolla destinata a scoppiare o un nuovo modo di sfruttare l’economia dello streaming? 

Con: Massimo Battaglia (Direttore Commerciale & Strategic Marketing, Universal Music Italia), Stefano Patara(Executive Director Catalogue, Classical& Strategic, Sony Music Italy), Patrizio Romano (Catalogue& Strategic Marketing Director, Warner Music Italy) 

Modera: Francesco Raiola (Giornalista, Fanpage) 

 

Venerdì 26, ore 15.15 

In presenza all’Apollo Milano (prenotazione qui)

Streaming online su www.milanomusicweek.it

Il futuro della musica. Oltre il rap 

Complici la pervasività dei social media e l’esplosione di app di short form video come TikTok, nel giro di pochi anni la cultura e la musica pop sono state profondamente rivoluzionate, inaugurando una nuova era di creatività musicale che ha trovato nel rap e nelle sue sfumature la più alta espressione delle nuove sperimentazioni. Ma la creatività è per sua stessa natura un processo in continua trasformazione e un nuovo tipo di intrattenimento ibrido si staglia già all’orizzonte, valicando i generi: quali saranno le nuove frontiere artistiche? 

Con: Federico Cirillo (Head of A&R, Island Records – Universal Music Italia), Marco Masoli (Head of A&R, Columbia Records – Sony Music Italy), Anna Rampinelli (A&R Manager, Warner Music Italy), Lorenzo Sito (Artist & Project Development Manager, Carosello Records), Edoardo Tozzi (Project Manager, BMG) 

Modera: Francesco Raiola (Giornalista, Fanpage)