Esegui ricerca

 

 

Musica. Aumenta la quota degli artisti italiani nelle classifiche Europee

22 gennaio 2002

Cannes 22 gennaio 2002 - Un nuovo dato promettente per la musica italiana all'estero diffuso in occasione del Midem, la fiera dell'industria discografica che si tiene in questi giorni a Cannes.

Cannes 22 gennaio 2002 - Un nuovo dato promettente per la musica italiana all'estero diffuso in occasione del Midem, la fiera dell'industria disocgrafica che si tiene in questi giorni a Cannes. Secondo Music & Media, che ha elaborato la classifica dei 100 album e singoli che hanno avuto successo in più Stati continentali (escluso UK), i cosiddetti "borderbrakers". Nel 2001 la quota di mercato degli artisti italiani ha raggiunto nella categoria album il 21,2 %, subito dopo la Francia con il 28,4 % e prima della Germania con il 18,6 % Tra gli artisti italiani che hanno dominato le scene europee, Eros Ramazzotti, Andrea Bocelli, Gigi D'Agostino, Zucchero e Laura Pausini. Tra i singoli lItalia è terza dopo Germania e Francia, con Gigi DAgostino, Zucchero, Eros Ramazzotti e Mauro Picotto. Questi i dati completi Album 1. Francia 28.4% (share) 2. Italia 21.2% 3. Germania 18.6% 4. Svezia 10.6% 5. Belgio 8.4% 6. Danimarca 4.1% 7. Finlandia 3.8% 8. Austria 2.3% 9. Norvegia 1.7% 10.Spagna 1.4% 11.Svizzera 1.3% 12.Paesi Bassi 1.1% Singoli 1. Germania 27.4% 2. Francia 20.9% 3. Italia 16.8% 4. Svezia 10.6% 5. Danimarca 8.3% 6. Belgio 5.0% 7. Austria 4.9% 8. Paesi Bassi 2.9% 9. Finlandia 2.3% 10.Svizzera 0.9% Ufficio stampa FIMI tel. 02/795879