Esegui ricerca

 

 

Musica e Social: Fimi e Google alla Social Media Week Roma - 10 Giugno

4 giugno 2015

  La diffusione di nuovi canali di comunicazione social ha determinato numerosi cambiamenti che investono il modo in cui le persone conversano e si scambiano opinioni. Questo processo si è ancor più radicato con l’avvento e la diffusione della comunicazione mobile, parallelamente ad una sempre maggiore penetrazione della musica digitale e alla capacità delle aziende discografiche di raggiungere gli utenti tramite canali e divice differenti. Lo streaming, in particolare, sembra fornire un tipo di fruizione ormai centrale per il mercato, sopratutto considerando la modalità in abbonamento che rappresenta il 23% del mercato digitale globale, generando un ricavo trade di 1.6 miliardi di dollari. Attualmente è possibile ascoltare musica potenzialmente in ogni luogo ed in qualunque momento, così come è ora possibile sviluppare ed intrattenere rapporti diretti con i propri artisti preferiti, seguire le loro attività online o sviluppare relazioni e conversazioni con quelle persone con cui si condividono le stesse passioni musicali. La condivisione e la distribuzione di contenuti online permette di avere nuove fonti di ricerca per artisti emergenti. I social media inoltre, hanno fornito a chi opera nella musica l’opportunità di comprendere direttamente l’interesse suscitato da un artista tra ascoltatori e appassionati di musica. La sfida è ovviamente quella di gestire al meglio l’interazione possibile ed integrare i numeri e le analisi generati dagli insight con la competenza artistica ed umana. Si discuterà di questa importante trasformazione di settore  il 10 giugno 2015, alla Social Medoa Week Rome, occasione in cui sarà inoltre presentato anche l’Investing in Music, documento che racconta quanto e come la discografica investa per promuovere nuovi talenti in era digitale. Tutti i dettagli sull'evento sono disponibili sul sito: SOCIAL MEDIA WEEK ROMA