Esegui ricerca

 

 

Provvedimento Agcom contro la pirateria: la soddisfazione di Fimi per l’approvazione all’unanimità del nuovo testo sulla tutela del diritto d’autore

17 dicembre 2010

La proposta di Agcom per contrastare la pirateria online costituisce una seria ed efficace risposta alla necessità di tutelare i contenuti digitali in rete in una fase nella quale il decollo dell'offerta legale è ancora aggredito dalla contraffazione. Il Presidente di FIMI, Enzo Mazza, accoglie con favore l'iniziativa dell'agenzia guidata da Corrado Calabrò: "l'offerta legale di musica online, con svariati milioni di titoli a disposizione su decine di piattaforme in Italia, rappresenta oggi circa il 20% del mercato della musica con oltre 20 milioni di fatturato nel 2009, ma la pirateria continua ad essere una spina nel fianco di questo promettente mercato e bene ha fatto l'Agcom ha mettere a punto un efficace sistema di contrasto." Sempre secondo Il presidente della Federazione Industria Musicale Italiana, "l'iniziativa di blocco dei siti, già dimostratasi molto efficace nel caso del stop di Pirate bay in Italia, costituisce un chiaro messaggio nei confronti degli operatori illegali per i quali non deve esserci alcun spazio nelle reti digitali del futuro".