Esegui ricerca

 

 

SI CONCLUDE LA 30° EDIZIONE DI SXSW: L'ITALIA SOTTO I RIFLETTORI DEL PRINCIPALE EVENTO DEDICATO ALL'INDUSTRIA MUSICALE NEL MONDO

21 marzo 2016

Si è appena conclusa ad Austin la 30° edizione del SXSW, il principale evento dell'industria musicale mondiale, caratterizzata da un'importante partecipazione di aziende ed artisti italiani. Per il terzo anno consecutivo, Italy@sxsw ha acceso un riflettore sull’industria creativa italiana che ha così potuto essere apprezzata dagli addetti ai lavori  provenienti da ogni parte del mondo. Di particolare rilievo l'"Aperitivo Italiano", evento ufficiale e importante occasione di networking per Italy@sxsw che ha suscitato l’interesse di molti media tra cui Wall Street Journal, NPR (National Public Radio) e KCRW di Los Angeles.  Al numero 28 di Austin, sede dell'evento, erano presenti i vertici di Glassonote Reocrds e United Talent Agency, nonché operatori di Canada, Giappone, Portogallo, Spagna, Germania e Francia.  Tutti i presenti hanno potuto godere delle proposte musicali, tra cui: Platonick Dive, Moustache Prawn, Birthh, Kalàscima, Brothers in Law, Joan Thiele. Una nota anche per il Dj set di Luca De Gennaro che ha proposto il meglio della musica italiana di ogni tempo spaziando da Ennio Morricone a Celentano. Standing ovation per l’esibizione dei pugliesi Kalascima sul palco Womex, che ha coinvolto i fan, i programmatori del Global Fest di New York e media di settore come Kut Radio. Molto apprezzata da un pubblico numeroso e affascinato, inoltre, Joan Thiele: che si è esibita con un raffinato dj set, filmato anche per un documentario Red Bull completamente dedicato  all’artista italiana. Non da meno e sempre dalla Puglia, i Moustache Prawn, scelti  per l’international stage: il palco più ambito dell'evento. Organizzato da FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana),  ITA (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane) e Puglia Sounds (Regione Puglia - Fsc 2007/20013), programma della Regione per lo sviluppo del sistema musicale, lo stand Italy@sxsw si è configurato come un importante hub di networking per i professionisti della creatività italiana  e le loro controparti mondiali. Sotto la bandiera di FIMI e ITA, cinque start-up - Multiplay, Travel Appeal, Stylum, Rokivo e Souldesigner, hanno partecipato all’iniziativa mostrando l’innovazione italiana per la prima volta nell’ambito di Sxsw Interactive. Con l’attenzione già rivolta all’edizione 2017 del SXSW, il trade commissioner per Los Angeles di Ita, Dott. Florindo Blandolino, ha avuto l’opportunità di incontrare il responsabile della programmazione di SXSW FILM INTERNATIONAL, Jim Kolmar, ponendo le basi per portare prossimamente ad Austin anche il cinema italiano.