Esegui ricerca

 

 

"View from the Top" - FIMI al Medimex per parlare di musica e discografia

14 ottobre 2015

Venerdì 30 ottobre dalle ore 17.00 alle ore 18.30, con i presidenti delle 3 major italiane della musica

  Venerdì 30 Ottobre al Medimex, Enzo Mazza, CeO FIMI, modererà un incontro tra Alessandro Massara (Presidente, Universal Music Italy), Andrea Rosi (Presidente, Sony Music Italy) e Marco Alboni (Presidente, Warner Music Italy) sui temi più caldi e dibattuti degli ultimi mesi in merito al cambiamento dell'industria musicale. Il titolo dell'incontro è: La rivoluzione digitale e i cambiamenti del mercato discografico*. Vi racconteremo dell'incontro twittando live da Bari e raccoglieremo alcune tra le vostre domande inerenti agli argomenti di discussione, qualora ne abbiate, da porre ai partecipanti durante il panel. Potete twittarci la vostra domanda utilizzando l'hashtag #AskFIMI fino al giorno 29/10/2015, termine ultimo per la raccolta delle domande. Purtroppo non è prevista la possibilità di seguire l'incontro in streaming, quindi ad evento concluso, potrete trovare le vostre risposte proprio qui, sul sito FIMI. *Di seguito una introduzione più approfondita ai temi di discussione previsti per l'incontro: I nuovi servizi di diffusione della musica e l'avvento dello streaming sono tra i fattori di cambiamento delle economie dell’industria musicale nell’epoca della distribuzione digitale. Ma quanto e cosa cambia davvero per i protagonisti di questo settore e quanto sono sostenibili gli investimenti nel mondo della musica? I servizi a pagamento sono il motore principale della crescita digitale e rappresentano una grande possibilità sia per gli ascoltatori e gli appassionati di musica, che per lo sviluppo dell'industria. Anche il marketing musicale è profondamente cambiato: le playlist, la “smart curation” dei contenuti e gli algoritmi di raccomandazione sono diventati cruciali per la sperimentazione e la scoperta di nuova musica. I comportamenti del pubblico nella scelta della musica sono ormai una guida costante da cui è impossibile prescindere, streaming musicale e social media stanno modificando le modalità di promozione e fruizione della musica nel mondo. Ma quante e quali risorse questi nuovi strumenti possono ancora fornire al nuovo lavoro dei discografici, e come cambia la vita degli artisti che raccontano la musica al proprio pubblico?