“Sono Innocente” di Vasco Rossi è l’album più venduto nel 2014. Tra i singoli si afferma “Bailando” di Enrique Iglesias.

É Vasco Rossi, con “Sono Innocente”, il vincitore del 2014, secondi e terzi rispettivamente i Pink Floyd con “The Endless River” eTiziano Ferro con “TZN-The Best of Tiziano Ferro”. L’anno appena trascorso vede la musica italiana essere ancora fortemente presente tra i dischi più venduti in top ten, con sette artisti su dieci:
Da rilevare anche alcuni successi di lungo periodo, come Mondovisione di Ligabue, album più venduto nel 2013 e ancora tra le prime dieci posizioni nel 2014.

  1. Sono Innocente – Vasco Rossi
  2. The Endless River – Pink Floyd
  3. TZN – The Besf of Tiziano Ferro – Tiziano Ferro
  4. Modo 2004 2014 L’originale – Modà
  5. L’Amore Comporta – Biagio Antonacci
  6. Domani è un Altro Film – Dear Jack
  7. Four – One Direction
  8. Ghost Stories – Coldplay
  9. Hitalia – Gianna Nannini
  10. Mondovisione – Ligabue

Tra i singoli digitali, che per la prima volta nel 2014 comprendono sia il download che lo streaming audio, domina “Bailando” di Enrique Iglesias seguito da “Happy” di Pharrell Williams e poi ancora da “Jubel” di Klingande. Tra le compilation continua a dominare il fenomeno “Violetta”, mentre la classifica dei dvd musicali vede affermarsi “Where we are: live from San Siro Stadium” dei One Direction.

Le classifiche ufficiali FIMI GfK sono le uniche che riportano i dati di vendita di tutte e 52 le settimane dell’anno fornendo così un quadro completo di tutto il mercato annuale della musica italiana.

Tutte le classifiche sono allegate.